25

Il 29 aprile al Teatro Persiani l’Associazione Whats Art curerà lo spettacolo conclusivo dell’evento organizzato dal Giffoni

L’Associazione Whats Art, ideatrice del Recanati Art Festival, collaborerà al progetto“Recanati Experience” che il Giffoni Innovation Hub realizza ormai da tre anni negli istituti scolastici della città leopardiana per promuovere innovazione tecnologica e imprenditoria giovanile. È stato annunciato nella conferenza stampa tenutasi, lunedì 11 aprile, presso la sala consiliare del Comune alla presenza del sindaco Francesco Fiordomo, l’Assessore alle Culture Rita Soccio, Michele Casali della Eli, partner orami dal primo anno del format e Luca Tesauro, CEO & Founder di Giffoni Innovation Hub, per  presentare il programma della stagione 2016.

Novità, l’Associazione Whats Art si occuperà per la serata finale dell’evento, in programma al Teatro Persiani venerdì 29 aprile alle ore 20.30,  dello spettacolo  di chiusura, ospitando la compagnia di danza aerea e nuovo circo,“Visionaria”. La compagnia, diretta da Valeria Mastrapasqua, farà tenere gli occhi alzati a piccoli e grandi grazie ai virtuosismi artistici su tessuti colorati accompagnati da un percorso musicale a tema, per offrire ai presenti emozioni uniche.

Visionaria è uno dei protagonisti del Recanati Art Festival in programma il 9 e il 10 luglio, il nuovo festival multidisciplinare di teatro, danza, musica, ideato per dare la giusta visibilità ai numerosi talenti artistici del territorio marchigiano. Il Festival punta tutto sulla interdisciplinarietà tra forme espressive, nella convinzione che l’Arte è un bene per tutti, sia per quelli che la fanno che per quelli che la gustano. Vuole altresì essere motivo di aggregazione dei simpatizzanti e di tutte le attività del centro storico che si stanno coalizzando per rendere più calorosa possibile l’accoglienza del pubblico.

La direzione artistica, alla sua prima edizione, può contare sull’appoggio dell’amministrazione comunale, in particolare dell’Assessorato alle Culture, su amministratori giovani e lungimiranti come Michele Casali della Eli e sul Giffoni Experience che le permette di prendere parte ad una realtà così dinamica come il Recanati Experience.

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.