L’associazione Whats Art per salutare il 2020 propone per venerdì 3 gennaio al Passepartout di Recanati un aperitivo per festeggiare i suoi 4 anni di attività e per sabato 4 gennaio lo spettacolo di apertura della rassegna OGGI LOTTO a Villa Colloredo Mels

L’associazione di promozione sociale Whats Art, propone due date per festeggiare insieme il 2020. Il 3 gennaio, dalle ore 19.00 al Passepartout di Recanati, l’aperitivo associativo per festeggiare i suoi primi 4 anni di attività. Un’avventura, iniziata per passione. Un progetto, realizzato mettendo insieme competenze ed esperienze diverse. Una scommessa, vinta grazie alla collaborazione e al sostegno di tante persone e di tante realtà. Una fucina di attività che si alimenta di stimoli e contaminazioni sempre nuovi. Un traguardo, che l’Associazione vuole festeggiare insieme a vecchi e nuovi amici in un locale a lei molto caro e con cui collabora spesso, il Passepartout. Sono invitati tutti quelli che apprezzano le iniziative di Whats Art e vogliono che l’associazione continui a realizzarle.

Aperitivo + tesseramento € 10.00

Per info:

info@whatsart.it

3318444224

 

Il 4 gennaio al via “Oggi Lotto”, la rassegna di teatro, danza e musica nella sala polivalente “Il Granaio” del museo di Villa Colloredo Mels che Whats Art curerà in collaborazione con Recanati Città dell’Infinito. L’evento sarà l’occasione anche per scoprire, grazie ad una visita guidata, i capolavori dell’artista rinascimentale Lorenzo Lotto conservati nel museo civico di Recanati.
Costo: 5 euro (visita guidata alla Pinacoteca del Museo Civico Villa Colloredo Mels + spettacolo) Ingresso gratuito con Recanati Card. Prenotazione obbligatori per posti limitati.

Inizio visita guidata ore 20 e spettacoli ore 21.30.
Per info e prenotazioni:

071 7570410

recanati@sistemamuseo.it italytolive.it/

www.infinitorecanati.it

Di seguito il programma completo:

CIAK WE PLAY 

Sabato 4 Gennaio 2020

A cura di MAGMA Associazione Culturale e FEEDBACK IN JULY

Cosa succede quando la musica evoca immagini, parole, scene di un film?

CIAK, WE PLAY è il titolo di un surreale programma radiofonico/teatrale dove tre speaker/attori, Silvia Bertini, Elena Fioretti, Gian Paolo Valentini e la band Feedback in July giocano, dal vivo, con le suggestioni sonore, accostando alla musica dialoghi e monologhi di film, da riscoprire o da indovinare, e cercando il confine tra le aritmetiche addizioni presenti negli spartiti e ogni singolo battito del nostro cuore.

Link: https://www.facebook.com/ciakweplay/?epa=SEARCH_BOX

Durata: circa 70 minuti.

MAD JAM ! 

Sabato 8 Febbraio

Progetto a cura di Gian Luigi Mandolini e Michela Paoloni

Music & Dance

Mad Jam è un evento live in cui, attraverso la modalità della jam session, musicisti e danzatori daranno vita ad un vero spettacolo in cui nulla è stato scritto o provato prima. L’unica regola in scena per gli artisti sarà quella di afferrare e interpretare la partitura musicale così come quella corporea per arrivare a fonderle; inaspettati e mutevoli ‘quadri’ comporranno lo spettacolo per un evento in cui la protagonista principale sarà la creatività.

Durata: circa 60 minuti

IF NOT NOW, NEVER 

Sabato 21 Marzo

Nel bicentenario de L’Infinito di Giacomo Leopardi, Loris Petrillo concepisce un omaggio al poeta e all’immensa eredità artistica e umana che ci ha lasciato. Un omaggio fondato sulla sua insaziabile sete di vita, impossibile da soddisfare a causa dell’angoscia insita nel suo animo, in qualche modo legata – anche se non fu diretta conseguenza – al suo corpo deforme che gli impedì di godere appieno delle gioie della vita, e che giunse a sbiadire le colorazioni della vita uniformandole sotto il velo unico del dolore.

Nulla, infatti, di ciò che è vissuto può sottrarsi a esso, e la continua tensione al piacere e alla bellezza, di cui pure l’uomo e il mondo sono un segno, va infrangendosi nella finitezza della vita mortale. Unica via di fuga rimane l’immaginazione, che L’Infinito esalta proprio nel suo ruolo fondamentale: la creazione di una realtà infinita che sappia placare, seppur per poco, il desiderio altrettanto infinito dell’uomo. A questo Loris Petrillo si è ispirato per la creazione “If not now, never”, delineando i tratti di una natura umana incapace di rispondere a se stessa, che irrimediabilmente annienta ogni cosa che tenta di trattenere a sé.

Coreografia e regia : Loris Petrillo

Interpreti : Hunt CDC con Leonardo Carletti, Giorgia Perugini, Elisa Ricagni e Giosy Sampaolo

direzione artistica : Giosy Sampaolo

Musiche: Impromptu – Loris Petrillo; Cherubic Hymn, Op.41 – Piotr Ilyich Tchaikovsky

durata: 50 min circa

 

 

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.