Il 15 e il 16 luglio torna, per il secondo anno, il Recanati Art Festival, evento multidisciplinare di teatro, danza, musica, circo e sperimentazioni artistiche nel centro storico della cittadina leopardiana. Un Festival, nato dalla passione per l’arte e dal tentativo di valorizzare gli artisti contemporanei e il territorio, ma anche frutto di un progetto, ideato dall’Associazione Whats Art per la divulgazione del valore terapeutico dell’Arte. Il cast è stato accuratamente selezionato dalla direzione artistica per assecondare i gusti di un pubblico molto vasto, compreso quello dei più piccoli. Anzi per l’edizione 2017 è stata predisposta un’area tutta dedicata ai bambini, nella centralissima via Corso Persiani, con attrazioni che associano alla dimensione ludica del gioco strategie di apprendimento e nozioni di sostenibilità ambientale. Quando si dice “imparare giocando….”

Nel dettaglio gli animatori saranno:

IL CICLOTTO

Il Ciclotto è una giostra a pedali offgrid, costruita in Italia su concetti di sostenibilità ambientale, comunicando con colore, forme e funzioni, i principi della permacultura. L’ideatore, Michele Fortunato, interagisce e gioca con i bambini ma allo stesso tempo cerca di comunicare messaggi di fiducia per il futuro, secondo i principi di conservazione e di amore per la natura che ci ospita e ci nutre.

IL BOLLAIO MATTO

Yuri e Josephine, animatori ed educatori, si occupano di teatro, formazione, circo sociale e ambiente. Portano bolle nelle città e nelle piazze perché nella vita «Abbi divertimento sulla terra e sul mare/ Infelice è il diventare famoso!/ Ricchezze, onori, false illusioni di questo mondo, / Tutto non è che bolle di sapone (Pierre-Gilles de Gennes, Nobel per la fisica, 9/12/1992)», proponendo anche laboratori.

CIRCO LUDOBUS

L’Associazione Sorriso proporrà una serie di giochi tradizionali in legno e uno spettacolo di Roby Clown che presenta una serie di gag comiche per far sorridere grandi e piccini. Il numero terminerà dentro un pallone gigante. Missione: divulgare, insegnare, imparare a divertirsi conoscendo e facendo proprie le magie circensi.

OH CHE BEL CASTELLO

Tre donne, tre amiche, tre madri, tre lavoratrici, che decidono insieme di intraprendere un viaggio, sicure del loro scopo: promuovere e diffondere l’amore per la letteratura dell’infanzia e per i libri. Un progetto che si concretizza in un negozio di libri giochi e tanto altro, ma anche uno spazio da frequentare con i figli, accogliente e con un programma di attività variegato. Uno spazio dove i figli non più neonati possano aprire la loro mente al mondo ed alla fantasia attraverso la lettura e il gioco. Un luogo di riferimento per le famiglie ma anche per tutte quelle realtà. Al Recanati Art Festival proporranno un laboratorio di letture animate.

 

 

Orari e dettagli degli spettacoli per bambini, possono essere consultati accedendo al sito www.recanatiartfestival.com nella sezione “Programma”.

 

 

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *