Nuova sfida per il Recanati Art Festival che ha dato il via ad una campagna di crowdfunding a sostegno della terza edizione, in programma il 13 e il 14 luglio nel Centro Storico di Recanati. Un modo per ampliare le proprie risorse e poter, sia dare maggiori riconoscimenti agli artisti convocati, sia personalizzare gli allestimenti dei punti spettacolo. Un aiuto che l’Associazione Whats Art chiede a tutti, per un festival che è dedicato a chiunque creda nella valenza catartica e terapeutica dell’Arte. Per i sostenitori più generosi ricompense molto interessanti, messe in palio grazie a collaborazioni importanti, con realtà culturali del territorio: Musicultura, che mette in campo prezzi speciali per i biglietti delle serate finali allo Sferisterio di Macerata e per quelli del concerto di Graham Nash a Lunaria 2018; Villa in Canto che offre biglietti per la rassegna Gigli Opera Festival; Sistema Museo che mette a disposizione gli ingressi al MUREC (Musei Civici di Recanati). In più buoni pasto, tanti gadget e i dovuti ringraziamenti sui social.

Facile e veloce poter contribuire con una donazione: per diventare sostenitore bastano 5 euro. Questo il link della piattaforma dove la campagna è stata realizzata: https://it.ulule.com/recanati-art-festival/

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *