Arezzo Wave, il contest nazionale più longevo dedicato alla musica emergente, sceglie la solidarietà, sceglie Visso per la finale regionale, che si terrà sabato 26 maggio dalle ore 16.00 alle ore 23.00 presso i Giardini del Lago della cittadina marchigiana colpita dal terremoto.

Sul palco 16 band pronte ad esibirsi sul palco che ha reso famosi tanti gruppi (Afterhours, Marlene Kuntz, Negrita, Almamegretta, Quintorigo, Agricantus, Reggae National Ticket) ma con il cuore sempre rivolto alla difficile fase di ricostruzione delle abitazioni e di ripristino delle attività, che sta vivendo la comunità vissana: “Arezzo Wave Marche si svolgerà in questi luoghi splendidi, un tempo mete di turismo e piacevoli scampagnate, per far battere il cuore di chi ama la musica indipendente all’unisono con quello della gente che resiste ai piedi delle montagne.” – dichiarano gli organizzatori e proseguono: “Vi aspettiamo a Visso quindi, per passare dalle parole ai fatti e per unire il battito dell’arte della musica a quello della solidarietà per chi affronta a testa alta tutte le difficoltà post-sisma.”

Durante la manifestazione, verrà esposto l’enorme arazzo in lana intitolato  “L’ascensione del gatto” realizzato da Ugo NooZ Torresi che ha ispirato il manifesto dell’edizione 2018 di Arezzo Wave Festival, opera di 10 metri per 4 metri, creata per il Recanati Art Festival, realizzata con il contributo dell’Assessorato alle Culture del Comune di Recanati, che è stata esposta sulla torre di Recanati (MC) per tutta l’estate 2017. Il 28-29 luglio 2018 durante la festa di Vissosteniamo l’opera sarà venduta all’asta e l’intero ricavato verrà devoluto pro-Visso.

 

Per tutti i dettagli:

 

Ugo Nooz Torresi – ugotorresi@gmail.com – +39 349 86 42 432
https://www.facebook.com/arezzowavemarche/

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *