Per i climbers, un sogno che si realizza; per i neofiti, un’occasione per mettersi alla prova…in verticale.

Sabato 22 settembre, al Parco dei Torrioni, l’Associazione What’s Art, con il patrocinio del Comune e dell’Assessorato alla Cultura, organizza il primo evento di climbing urbano della città di Recanati. A partire dalle ore 15.00, istruttori CAI certificati vi aspettano al parco, muniti di corde ed imbrago, per assistervi in un’emozionante ed inedita ascesa lungo le mura storiche della città. In questi giorni gli istruttori stanno verificando la fattibilità delle vie, individuando prese e appigli e, con un armamentario da giardinieri, stanno provvedendo a ripulire le mura dalle erbe spontanee che spuntano tra i mattoni.

Sono state individuate due aree: una dedicata ai bambini ed un’altra, più impegnativa, per gli arrampicatori più esperti e coraggiosi. Gli arrampicatori, opportunamente imbragati, saranno mantenuti in costante sicurezza dagli istruttori. Gli ancoraggi saranno fissati oltre il parapetto e la salita, come prevede il free climbing, sarà libera, cioè effettuata a mani nude: un assalto pacifico e disarmato, nel totale rispetto delle mura storiche della città.

Anche grazie al Comitato del Parco dei Torrioni, sabato si potrà trascorrere un pomeriggio insolito, tentando la scalata o semplicemente consumando una merenda tra i giochi del parco.

Ingresso gratuito.

Per i minori è richiesta la presenza di un genitore.

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *