Meraviglia ed emozioni che nascono da improvvisazione, suggestioni evocate dalla creatività, ambientazioni intimiste, sperimentazione, spunti di riflessione sull’uomo di oggi, queste, le caratteristiche con cui l’Accademia d’Inverno in Via Roma, ideata dall’Associazione Whats Art, domenica 16 dicembre, si è ritagliata il suo spazio nelle manifestazioni in programma a Recanati nel Centro Storico. Una proposta di intrattenimento per coinvolgere una Via che, decentrata rispetto alle grandi attrazioni della Piazza, si presta alla perfezione ad accogliere spettacoli e laboratori, con delle location davvero sorprendenti, una risorsa di cui si è potuto beneficiare grazie alla disponibilità di privati generosi. Per essere una rassegna tutta nuova e malgrado il freddo pungente, in molti hanno partecipato attratti dal programma e dalle proposte artistiche, altri, più timidi, hanno curiosato facendosi guidare dal passeggio domenicale. Tutti sono stati contenti di sperimentare la nuova animazione della Via con negozi aperti, temporary shop, mostre, la palestra della scuola San Vito adibita a “mercatino” con cioccolata calda, prodotti tipici e natalizi.

Soddisfatti della prima, Whats Art e i commercianti propongono per sabato 22 e domenica 23 dicembre un nuovo folto programma di appuntamenti. Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso libero e si svolgeranno al chiuso, in locali riscaldati:

 

IL PROGRAMMA DI SABATO 22 DICEMBRE

alle ore 15,00  apertura mostre

Pezzi e Pupezzi.
Mostra a cura di Diego Santini e Niba. Presso SpazioCultura ArtGallery (seguire la luce rossa)
I ‘pezzi’ di Diego Santini, pittore e illustratore di Ancona e i ‘pupezzi’, ovvero le sculture in legno di Niba, nome d’arte di Massimo Barbini, comico, attore, mimo italiano e scultore.

Falcone e Borsellino vent’anni dopo. Presso ex erboristeria La Yerba (davanti Harmattan, vento d’antiquariato di Laura Zarelli)
La mostra con scatti del fotografo Marcello Tramandoni sugli Eroi della legalità, sarà arricchita da un videoracconto proiettato per l’occasione sempre curato da Marcello.

alle ore 16,00   apertura negozi.

Tutti i negozi della via Roma saranno aperti con idee regalo per il Natale. Bar, pizzeria e alimentari saranno anche loro aperti per un caffè, per fare merenda o un aperitivo insieme.
Degustazioni prodotti tipici locali e temporali shop:  Aziende del territorio proporranno i loro prodotti tipici: marmellate, cioccolato, torroni e panettoni artigianali, ma anche vino di visciola e confetture, biscotti e dolci natalizi.  Nuovi punti vendita allestiranno un loro spazio lungo la via, librerie, abbigliamento vintage, alimentari e altro ancora.

alle ore 16,30 presso Ex Beershop (davanti a Fiorella Intimo e Costumi)

Laboratorio artistico  per bambini ai 6 anni in su, con Federica Balianelli a cura di Eli La Spiga.
Federica inizia con il decoupage durante l’adolescenza, poi passa per il feltro, la stoffa e per finire con la carta. Ama tutto ciò che è creativo e che può diventare più bello. Ci sarà anche un  banchetto espositivo di libri per l’infanzia della libreria Eli La Spiga.

alle ore 17,30 presso Ex Bar da Sergio (sopra panificio Donnini & Manzotto)

Teatrino Pellidò
Vincenzo Di Maio e i suoi burattini presentano:
I semini di Natale
E’ quasi Natale e al piccolo Rumilio è stato proibito chiedere in regalo tablet, videogiochi,etc…. Così, nella sua letterina scrive di voler ricevere una sorpresa. Babbo Natale ci pensa un pò, è molto indaffarato a caricare la slitta, poi gli viene in mente un’idea…..

alle ore 18,30 presso ex erboristeria La Yerba (davanti Harmattan, vento d’antiquariato di Laura Zarelli)

Performance teatrale di e con Mara di Maio e Patrizia Bollini
Di cotte & Di crude
Segreti e Retroscena di due food blogger allo sbaraglio che si sfidano a colpi di cucchiaio.
Due attrici, uno spazio non convenzionale e una performance teatrale per raccontare con ironia e senso dello humor segreti, aneddoti e passioni del misterioso, affascinante e a volte un pò strampalato mondo delle food bloggers.

 

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 23 DICEMBRE

alle ore 15,00 apertura mostre

Pezzi e Pupezzi.
Mostra a cura di Diego Santini e Niba. Presso SpazioCultura ArtGallery (seguire la luce rossa)
I ‘pezzi’ di Diego Santini, pittore e illustratore di Ancona e i ‘pupezzi’, ovvero le sculture in legno di Niba, nome d’arte di Massimo Barbini, comico, attore, mimo italiano e scultore.

Falcone e Borsellino vent’anni dopo. Presso ex erboristeria La Yerba (davanti Harmattan, vento d’antiquariato di Laura Zarelli)
La mostra con scatti del fotografo Marcello Tramandoni sugli Eroi della legalità, sarà arricchita da un videoracconto proiettato per l’occasione sempre curato da Marcello.

alle ore 16,00   apertura negozi.

Tutti i negozi della via Roma saranno aperti con idee regalo per il Natale. Bar, pizzeria e alimentari saranno anche loro aperti per un caffè, per fare merenda o un aperitivo insieme.
Degustazioni prodotti tipici locali e temporali shop:  Aziende del territorio proporranno i loro prodotti tipici: marmellate, cioccolato, torroni e panettoni artigianali, ma anche vino di visciola e confetture, biscotti e dolci natalizi.  Nuovi punti vendita allestiranno un loro spazio lungo la via, librerie, abbigliamento vintage, alimentari e altro ancora.

alle ore 16,30 presso  Ex Bar da Sergio (sopra panificio Donnini & Manzotto)

Magma Associazione teatrale
Il complotto dei Babbi Natale
Laboratorio teatrale per bambini dai 6 anni in su.
Lo sapete che non esiste un solo Babbo Natale, ma tanti? Come? Non ci credete? Oh nooooo, questo è un bel guaio! Sapete cosa può accadere quando ai Babbi Natale giunge voce che i bambini non credono nella loro esistenza? Venite a scoprirlo…. Silvia Bertini ed Elena Fioretti proporranno un laboratorio teatrale con giochi ispirati alla storia ‘Il complotto dei Babbi Natale’ di U. Kraise.

alle ore 17,30 presso Ex Beershop (davanti a Fiorella Intimo e Costumi)

Compagnia Pouet
La compagnia Pouet proporrà due spettacoli, dove protagoniste saranno le marionette.
.Mimì Maginò
Carosello di marionette. Mi immagino esistenze venire da altri tempi, dove risuonano vecchi organetti e canti di ombre dalle scarpe rosse. Dove non si muovono personaggi ma grumi di sogni, presenze sottili soffiate dal vento. Mi immagino un nome: Mimì Maginò. Mimì Maginò è una vecchia signora, una donna su una barca, una bambina che gioca, un sogno che dorme in una valigia.
.R.A.T.S.
Roditori a Tempo Sostenuto
R.A.T.S. è un’orchestrina meccanica di marionette a filo, composta da quattro musicisti e due cantanti, che si esibisce in numeri musicali per pubblici ristretti.  La formazione è interamente composta da topi, di provenienza incerta e passato nebuloso, con spiccato talento per il jazz e nessuna paura di inoltrarsi in altri generi musicali. I R.A.T.S. amano il blu, non temono le trappole e riservano sorprese.

alle ore 18,30 presso ex erboristeria La Yerba (davanti Harmattan, vento d’antiquariato di Laura Zarelli)

Giulia Poeta e Simone Marconi
Fernando Pessoa, in flagrante delirio.
Un racconto a due voci, tratto dalle lettere dello scrittore alla fidanzata.
Lo spettacolo, liberamente tratto da ‘Lettere alla fidanzata’ di F. Pessoa, è unico nel suo genere, insieme intimo e appassionato, ironico e rocambolesco. A dare il vestito ideale alla loro corrispondenza amorosa sono le note del fado di Lisbona, con Marco Poeta e Paola Galassi, brani interpretati in lingua, tratti dalla più autentica e vera tradizione.

 

Seguici su:      Facebooktwitterinstagram

Condividi con: Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *